LaFerrari

Menu

Dinamica del veicolo

Per la prima volta una vettura stradale della Casa di Maranello è dotata di controlli di dinamica integrati con l’aerodinamica attiva e con il sistema HY-KERS. Grazie alle logiche proprietarie di Ferrari che sovrintendono tutti i sistemi, la vettura esprime il limite più elevato per il sistema vettura senza accettare compromessi che avrebbero potuto penalizzare una delle componenti (performance, aerodinamica, dinamica, architettura, ecc.).

Grazie alla numerose innovazioni “LaFerrari” offre prestazioni assolutamente eccezionali, affermandosi come la Ferrari da strada più veloce di tutti i tempi. Basti dire che, rispetto alla Enzo, abbassa di oltre 5 secondi il giro record di Fiorano. Un contributo importante arriva proprio dalla tecnologia ibrida e dal controllo di trazione. Lo sviluppo integrato di tutta la vettura, in particolare pneumatici e set-up meccanico, consente di gestire e scaricare a terra l’eccezionale coppia massima di 900 Nm. Tali livelli di coppia sono prodotti dalla combinazione del motore V12 e del motore elettrico che fornisce in ogni momento una risposta istantanea.

Durante la percorrenza di curva, l'HY-KERS mantiene alti i regimi del V12 per assicurare tempi di risposta rapidi al pedale dell'acceleratore e, quando si accelera in uscita di curva, il controllo di trazione agisce in continuo definendo istante per istante la coppia scaricabile a terra. L’eventuale coppia motore in eccesso è utilizzata dall'HY-KERS per ricaricare le batterie, che rendono disponibile l’energia immagazzinata erogando un supplemento di coppia a terra quando necessario, in modo da garantire costanza di prestazione.

-15 % longitudinal deceleration

  • Front and rear extrema brake caliper
  • Front brake system new extrema caliper
  • Front extrema brake caliper
  • Front extrema brake rear brake system new extrema caliper electric parking brake
  • Rear extrema brake caliper

I freni sono dotati di nuove pinze e dischi, progettati per aumentare il raffreddamento. Questa tecnologia migliora l'attrito della superficie frenante, con il risultato che la decelerazione longitudinale è cresciuta del 15%, con una riduzione di 30 metri nella frenata da 200 km/h a 0. L'impianto frenante Brembo è perfettamente integrato con gli altri sistemi di dinamica del veicolo in modo che il sistema ibrido entri in modalità rigenerativa, assicurando la ricarica delle batterie anche in frenate estreme con Abs attivo.

Le elevate prestazioni che “LaFerrari” fornisce hanno richiesto un dimensionamento differente degli pneumatici Pirelli Pzero che misurano 265/30 -19 all’anteriore e 345/30 -20 al posteriore. Grazie all'integrazione dei sistemi di controllo dinamica veicolo, set-up meccanico e aerodinamica attiva, i tempi di risposta dello sterzo diminuiscono del 30%, mentre l'accelerazione laterale aumenta del 20%.

20 mm wider front tyres than the Enzo